dal Blog di Skills Farm

Henri Cartier-Bresson, l’occhio del secolo.

“È sorprendente quante volte si sia trovato al posto giusto nel momento giusto” (Peter Galassi)

 

Nell’epoca della fotografia digitale, non è ammesso scordare i grandi fotografi che per primi hanno osservato la realtà in modo differente.

Conoscerli, appassionarci al loro lavoro e prendere da loro ispirazione, ci renderà migliori.

Primo fra tutti, maestro dei maestri, Henri Cartier-Bresson.

Osservare e approfondire la sua opera, segnerà in modo indelebile la carriera dei novizi al mondo della fotografia. Un universo che lega all’immagine quei momenti spesso irripetibili.

Henri Cartier-Bresson (1908-2004) è stato il più grande fotografo di tutti i tempi.

L’uomo che ha dimostrato che anche la fotografia, come la pittura e la scultura, poteva manipolare la realtà. Far apparire vero ciò che non lo era.

Fondatore dell’agenzia MAGNUM PHOTOS con Robert Capa, David Seymour, William Vandivert e George Rodger. I cinque, per virtuosismo, stabiliscono che la fotografia è proprietà del fotografo stesso, che decide dove e cosa fotografare.

Dal 1948 viaggia in Oriente, cogliendone le più intime sfumature tra India, Cina, Birmania, Indonesia e Giappone. Poi in Europa e negli Stati Uniti.

In ogni luogo in cui si trova gode di tempismo, in India quando muore Gandhi e in Cina quando trionfa Mao.

Nel 1952 pubblica il suo primo libro IMAGES À LA SAUVETTE, con la copertina realizzata da Matisse, inutile dire quale fu il successo.

Con Images à la Sauvette nasce la teoria “dell’istante decisivo”, che il fotografo deve saper cogliere.

Come lui stesso disse, “Fotografare è porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore.”

Nessuno meglio di lui ci è riuscito.

Nel 1975 Henri Cartier-Bresson torna al suo primo amore, il disegno; senza però trascurare la Magnum Photos.

Nel 2002 con la moglie e la figlia, dà vita a Parigi alla Foundation Cartier-Bresson, per raccogliere le foto di una vita.

Nel 2004 muore nella sua casa di campagna lasciando un’estimabile testimonianza del ‘900, quella dell’OCCHIO DEL SECOLO.

La sua opera è un vero e proprio viaggio e dopo averla contemplata, la vita di un appassionato fotografo non sarà più la stessa.

Se stai muovendo i primi passi nell’attraente universo della fotografia, non perderti il Corso di Fotografia Base Skills Farm, se invece sei già un esperto della materia, ti consigliamo il Corso Photoshop CC per fotografi.

Scopri gli strumenti Adobe per diventare un esperto graphic designer
con i corsi Skills Farm di Grafica Digitale

Redazione Skills Farm

Redazione Skills Farm

Skills Farm offre corsi di formazione professionale per Privati, Professionisti e Aziende.

Login

la tua opinione é importante per noi

Compila il form anonimo e riceverai subito uno sconto del 50% sul corso che preferisci

Richiedi informazioni