dal Blog di Skills Farm

Facebook per il Business: tutto quello che devi sapere

I social media sono un modo economico ed efficace per commercializzare la tua attività. E nonostante qualche evento negativo, Facebook è ancora il campione indiscusso con oltre 2,23 miliardi di utenti mensili.

L’utilizzo di Facebook per le aziende può sembrare difficile, poiché le sue regole e algoritmi cambiano frequentemente, il che rende difficile mantenere il passo con le migliori pratiche.

Tuttavia, quando Facebook viene utilizzato correttamente, è uno dei migliori strumenti per indirizzare un pubblico specifico attraverso campagne a pagamento. Conosce molto dei suoi utenti (più di quanto avessimo mai pensato) e utilizza queste informazioni a proprio vantaggio quando acquisti annunci.

Ecco come creare una pagina Facebook e come utilizzarla a tuo vantaggio.

Crea una pagina Facebook

È fondamentale creare una pagina Facebook, non un profilo Facebook. Un profilo è un account Facebook personale che serve per condividere informazioni personali e foto. Le pagine sono profili pubblici che consentono alle aziende e ai personaggi pubblici di connettersi con i fan. Gli utenti devono solo gradire una pagina per iniziare a visualizzare gli aggiornamenti dalla pagina nel loro feed di notizie.

Per creare una pagina aziendale Facebook, devi avere un profilo personale e seguire le istruzioni su schermo di Facebook. Quando crei la tua pagina, Facebook ti farà alcune domande, come una categoria per descrivere la tua pagina, il nome dell’azienda, l’indirizzo e il numero di telefono. Avrai anche la possibilità di caricare il profilo e coprire le foto.

È importante includere tutte le informazioni che è possibile in modo che i tuoi clienti riconoscano la tua pagina e possano trovare le informazioni che stanno cercando.

Ci sono più sezioni che puoi inserire nella tua pagina Facebook, ma non tutte le sezioni saranno adatte alla tua attività. Ecco le sezioni che puoi aggiungere.

  • Informazioni: La sezione Informazioni su è una delle parti più importanti della tua pagina Facebook. Dovrebbe essere compilato con il tuo indirizzo, dettagli aziendali, informazioni di contatto, orari e URL del sito web. Molte persone vanno online per trovare informazioni specifiche su un’azienda, non permettere ai tuoi potenziali clienti di trovare questa pagina vuota.
  • Community: la pagina Community è dove vengono visualizzati post, foto e video dei clienti. I clienti possono anche effettuare il check-in nel tuo negozio qui. Questa è una grande area in cui il tuo pubblico può interagire e conoscere meglio la tua azienda.
  • Eventi: puoi creare pagine di eventi e promuovere eventi imminenti in questa sezione. Una volta creato un evento su Facebook, puoi invitare persone e condividere informazioni specifiche su tutto in un unico posto.
  • Home: questa sezione è dove vivono tutti gli aggiornamenti e i post. Questa è anche la prima pagina che gli utenti vedono quando visitano la tua pagina.
  • Informazioni e annunci: questa sezione è progettata per aggiungere trasparenza alla tua pagina. Mostra ai tuoi follower qualsiasi annuncio di Facebook che stai correntemente correndo.
  • Offerte: puoi inserire sconti o offerte da questa sezione. Questo è un modo semplice per incoraggiare le persone a venire sulla tua pagina Facebook.
  • Foto: la scheda Foto presenta i tuoi album fotografici che hai pubblicato sulla tua timeline.
  • Post: questa sezione mostra tutti i tuoi post, comprese le foto e gli aggiornamenti della cronologia.
  • Recensioni: sul lato sinistro della pagina, è probabile che venga visualizzato un elenco di schede, ad esempio Casa, Servizi e Recensioni. Nella scheda Recensioni, i clienti possono scrivere una recensione e indicare se consigliano la tua attività. Le valutazioni vengono visualizzate nella parte superiore della pagina. Mentre è possibile nascondere la scheda Recensioni, può fornire un prezioso feedback a te e ai tuoi follower. Le recensioni aiutano a verificare la tua attività e consentono ai clienti di consigliare il tuo prodotto.
  • Servizi: puoi mostrare i tuoi servizi su questa pagina. È possibile aggiungere una foto del servizio, il suo nome, i prezzi, la descrizione e la durata.
  • Negozio: puoi aggiungere il tuo inventario su questa pagina e gli utenti possono acquistare i tuoi prodotti direttamente da Facebook. Le tue vendite vengono inviate al tuo conto bancario.

Suggerimenti per l’utilizzo della tua pagina Facebook

Una volta creata la pagina Facebook della tua attività, inizia la vera sfida. Dovresti creare regolarmente contenuti e interagire con i follower. Ecco come utilizzarlo per commercializzare i tuoi prodotti e servizi.

1. Ricordati di controllare e rispondere ai messaggi.

Con il massaggiatore di Facebook, puoi rispondere ai tuoi clienti come alla tua azienda. La tua Posta in arrivo si trova nella parte superiore della pagina quando hai effettuato l’accesso come amministratore della pagina.

Facebook Messenger è un importante strumento di assistenza ai clienti e i clienti si aspettano che tu lo usi. Infatti, Facebook tiene traccia dei tassi di risposta e dei tempi delle pagine dei brand in modo che i clienti sappiano quanto rapidamente possono aspettarsi una risposta. Facebook Messenger è attraente per i clienti perché si aspettano una risposta rapida e molte persone sono più a proprio agio a chattare che a chiamare.

Messenger ha diversi nuovi strumenti e aggiornamenti che consentono ai marchi di interagire facilmente con i clienti sulla piattaforma, inclusa l’elaborazione naturale del linguaggio per i chatbrows di Messenger.

2. Utilizza le informazioni dettagliate per determinare il successo delle tue campagne.

Facebook Insights è uno strumento di analisi. È gratuito da utilizzare per tutte le pagine e mostra i dati relativi alle azioni intraprese, alle visualizzazioni di pagina, al numero di persone che hai raggiunto, al numero di post coinvolgimenti e altro ancora. Queste informazioni possono aiutarti a determinare il successo delle tue campagne social e come migliorare i tuoi post.

3. Utilizzare gli strumenti di pubblicazione e pianificare i post in futuro.

Puoi utilizzare gli strumenti di pubblicazione di Facebook per pianificare i post in futuro. Puoi anche creare video, pubblicizzare la tua attività, promuovere un evento, fare un’offerta, scrivere una nota e pubblicare domande di lavoro qui.

È importante pubblicare regolarmente, almeno un paio di volte a settimana. Se ti accorgi che passi ogni giorno troppo tempo su Facebook, prova gli strumenti di gestione dei social media di terze parti come Hootsuite o Buffer. La pianificazione e la creazione di post multipli richiedono un po ‘di anticipo, ma a lungo termine ti fanno risparmiare tempo.

4. Conosci il tuo pubblico ideale.

Facebook ha strumenti di targeting eccellenti. Può aiutarti a raggiungere specifici dati demografici, luoghi e gruppi di interesse. Devi sapere chi stai cercando di vendere in primo luogo, ovviamente. Una volta che hai un’immagine mentale del tuo pubblico ideale, utilizza gli strumenti di targeting offerti da Facebook.

5. Sii simpatico, non solo commerciale.

Anche se hai creato una pagina Facebook aziendale per acquisire più clienti, il tuo pubblico non risponderà bene se stai cercando di vendere loro il tuo prodotto o servizio con ogni post. Cerca di essere gradevole nei tuoi post di Facebook. Aiuta il tuo pubblico a sentirsi a proprio agio con te condividendo più contenuti di marketing.

6. Regali & Concorsi.

Può essere difficile ottenere traffico organico su Facebook, ma è possibile che vengano regolarmente distribuiti omaggi o altri concorsi. Puoi utilizzare servizi come Rafflecopter per offrire un incentivo per l’apprezzamento e per seguire la tua pagina.

Tuttavia, prima di pubblicare un concorso o un omaggio, assicurati di aver compreso le regole di Facebook. Se non segui le leggi appropriate, potresti trovarti nei guai legali. Scopri di più sulle leggi e le linee guida dei concorsi e delle lotterie sui social media.

7. Creare e pubblicizzare eventi.

Puoi creare eventi come business su Facebook. Puoi invitare qualcuno a questi eventi e pagare di più per promuoverli a un pubblico mirato su Facebook. Gli eventi possono essere un modo divertente per coinvolgere il pubblico e trasformarli in clienti.

8. Condividi contenuti pertinenti da altre fonti.

Potrebbe essere necessario molto tempo per creare e condividere solo contenuti originali. Puoi risparmiare tempo e fatica curando e condividendo contenuti pertinenti da altre fonti che potrebbero interessare anche il tuo pubblico. Anche il collegamento in rete con queste altre fonti potrebbe avvantaggiarti in altri modi. Ad esempio, alcune di queste fonti potrebbero condividere il contenuto in cambio, il che può aiutarti a entrare in contatto con un pubblico più ampio.

9. Avere conversazioni.

Non basta pubblicare un post e poi essere fatto con Facebook per la settimana. Crea e condividi post che coinvolgeranno il tuo pubblico rispondendo ai loro commenti, domande e dubbi. Se hai conversazioni con il tuo pubblico, è più probabile che diventino i tuoi clienti.

Nel gennaio 2018, Facebook ha annunciato di aver apportato importanti modifiche al suo algoritmo newsfeed. Con questo cambiamento, Facebook dà priorità alle connessioni personali e al coinvolgimento. In breve, i tuoi post non saranno visibili a meno che non generino una conversazione.

Un altro modo per essere coinvolgente su Facebook è con le sue funzionalità di polling. È simile ai sondaggi di Twitter ed è un ottimo modo per iniziare una conversazione o conoscere le opinioni dei tuoi clienti. Per creare un sondaggio, vai al tuo Page Manager e seleziona Crea un sondaggio dal menu icona sotto la casella Scrivi qualcosa.

10. Metti in evidenza le pietre miliari dell’azienda.

Ricorda i bei tempi e festeggia gli anniversari evidenziando le pietre miliari dell’azienda come i tuoi primi 1.000 follower. Questi post di solito coinvolgono il tuo pubblico e ti rendono più attraente. Se stai offrendo una promozione speciale per le pietre miliari o gli anniversari, promuovilo anche sulla tua pagina.

11. Utilizzare gli annunci di Facebook.

Il modo migliore per raggiungere il pubblico desiderato è pubblicare annunci Facebook. Mentre costano, sono efficaci perché puoi scegliere il tuo pubblico mirato in base a dati demografici, comportamenti o informazioni di contatto. Puoi scegliere un budget giornaliero o complessivo per gli annunci, selezionare il tempo di esecuzione di un annuncio e regolare il pubblico desiderato. Facebook tiene traccia delle interazioni su ogni promozione che conduci, che ti aiuta a sviluppare campagne di grande successo in futuro.

12. Creare video di Facebook.

Se stai scorrendo la timeline di Facebook, potresti notare molti video. Questo perché i video funzionano alla grande sulla piattaforma. Un modo per creare video su Facebook è tramite Facebook Live, che ti consente di trasmettere a un vasto pubblico gratuitamente.

Facebook Live è uno degli strumenti più potenti e sottoutilizzati che una piccola impresa può utilizzare per interagire con il proprio mercato. Nel mondo mobile di oggi, il video live funge da modo per connettersi direttamente con i follower che hai acquisito sui tuoi canali social all’istante.

Con Facebook Live, puoi avere conversazioni in tempo reale con i tuoi follower e dare loro un’occhiata interna alla tua attività.

Per costruire una strategia digital di successo
segui uno dei corsi Skills Farm sul Web Marketing

Redazione Skills Farm

Redazione Skills Farm

Skills Farm offre corsi di formazione professionale per Privati, Professionisti e Aziende.

Login

la tua opinione é importante per noi

Compila il form anonimo e riceverai subito uno sconto del 50% sul corso che preferisci

Richiedi informazioni